Quando vent’anni di passione “per il fotografare” si trasformano in una professione e nasce lo studio fotografico

Fotografare le emozioni

La nostra idea è puntare a fotografare le emozioni mentre state vivendo liberamente la giornata.

È da anni che fotografiamo matrimoni, e per questo motivo crediamo che sia un momento molto particolare e delicato.

Con discrezione ed esperienza i nostri clienti hanno sempre ricevuto oltre alle foto, anche un aiuto e un rapporto umano. E la cosa più bella nel nostro lavoro è vedere i vostri sorrisi di fronte alle foto scattate e capire che state rivivendo le stesse intense emozioni di quei momenti.

COSA DICONO DI NOI
“Per quanto riguarda il lavoro che avete svolto per noi, ci tengo a rinnovarvi i nostri complimenti! Non solo le foto hanno catturato i luoghi e le persone presenti, ma soprattutto le emozioni di quei momenti… e tutto questo senza farlo pesare a noi sposi. Grazie ancora!”

“Avresti potuto limitarti a concordare il servizio per poi vederci al matrimonio. Invece sei un chiacchierone, oltre che una splendida persona, per dirlo in gergo attuale ‘sei uno che arriva’: ci tieni a far comprendere la tua passione, portando gli altri e vedere come vedi tu e mostrando l’uomo che sta dentro al professionista, senza timori, creando confidenza, complicità e attenzione nei tuoi confronti.”

“Dopo il primo incontro presso il vostro studio, anche se ci siamo voluti prendere del tempo per pensarci ‘a mente fredda’ come per ogni cosa, uscendo ci siamo guardati e abbiamo affermato contemporaneamente: ‘ma dobbiamo proprio vederne altri?’. Scusate se abbiamo insistito nell’avervi oltre l’orario che solitamente è sufficiente per il servizio, per vedere immortalata l’intera giornata, come in una foto-cronaca. Avete rubato più di qualche sorriso, sia nell’avere sempre accanto i fotografi e diventarne quasi complici, sia in seguito nel rivedere ogni momento particolare fermato in uno scatto e raccolto nell’album. E oltretutto sono davvero felice di aver scelto voi, mi sono sentita a mio agio, ho adorato i vostri ‘ti faccio un esempio’ e tutti i consigli sull’organizzazione, che magari si sono scontrati con la nostra testardaggine, ma che una volta a casa ci hanno fatto riflettere.”

A cura di:
Studio Marco Pitea Fotografie